Wednesday, January 23, 2013

Travestirsi da Babbo Natale, qualche idea

neofossenI bambini, almeno fino ai dieci anni circa, credono a Babbo Natale. Se volete stupire i vostri piccoli, travestitevi da babbo Natale, con tanto di sacco, barba e stivali.

Tradizionalmente, i doni vengono portati la notte del 24 ma, in alcune famiglie si usa aprire i pacchetti il 25 mattina; approfittando del buio, potreste travestirvi per la sera del 24.

In commercio si trova, senza nessuna difficoltà, il costume completo di Babbo Natale; dovrete solo procurarvi una bella barba bianca e degli stivali, possibilmente neri.

Questo vecchietto oltre a vestirsi di rosso, ha anche una certa stazza che potete imitare, mettendo sotto il costume un cuscino o qualche vecchio indumento piegato.

Suggerite ai piccoli di preparare un bicchiere di latte per Babbo Natale, affinchè si possa ristorare prima di riprendere il suo lungo viaggio; invece, per le renne vanno benissimo delle carote o qualche altra verdura.

Potete mascherarvi appena i bimbi vanno a letto e farvi solo intravedere mentre andate via.

Se preferite affidare a qualcun altro questo compito, potete contattare delle agenzie che si occupano di mandare un Babbo Natale, carico dei doni richiesti. Questa soluzione, è indicata se volete gustarvi con i vostri figli il magico momento dell’arrivo di questo vecchio signore; che scenda dal caminetto o che arrivi portato da una slitta, i bambini saranno emozionatissimi e felicissimi.

Questa simpatica messa in scena, si ripeterà per qualche anno fino a che i bimbi non scopriranno che si tratta di un personaggio fantastico.

Credere in Babbo Natale, è un modo per sognare ma è anche un’importante tappa dello sviluppo cognitivo dei bambini. Il giorno in cui inizieranno a nutrire dubbi sull’esistenza di questo signore vestito di rosso, avranno compiuto un ulteriore passo in avanti nel loro percorso di crescita. L’importante è che non venga mai meno la magia del Natale.

Vedi anche:

Esprimi i tuoi pensieri

Cosa stai pensando...