Wednesday, January 23, 2013

Pappetta a base di uovo

Prima di partire con la ricetta, iniziamo col dire che essa andrebbe preparata solo dopo il decimo mese di vita, perché l’uovo rappresenta uno di quegli alimenti non proprio facilmente digeribili.
Ingredienti:

  • 30 gr di semolino;
  • brodo vegetale q.b.;
  • olio extravergine d’oliva q.b.;
  • parmigiano grattugiato q.b.;
  • un tuorlo d’uovo.

Preparazione:
Preparate il brodo vegetale: l’ideale sarebbe, chiaramente, non approfittare dei brodi preconfezionati o dei classici dadi da cucina, ma farlo da sé, inserendo chiaramente tutte le verdure di stagione, visto che già al decimo mese di vita il bambino si sarà potuto abituare a ortaggi e verdure di ogni tipo, dalle patate ai carciofi, dalle carote ai finocchi, dai fagiolini ai pomodori.
Una volta preparato il brodo, portato a cottura e passare al setaccio le verdure, potrete versarvi i 30 grammi di semolino stabiliti, e mescolare lentamente il composto, attendendo che inizi il processo di bollitura e continuando a rimestare per circa una decina di minuti.
A questo punto, si può aggiungere il tuorlo d’uovo, ed amalgamare bene il composto, aspettando che si solidifichi un po’: fatto questo, si può aggiungere un filo di olio di oliva – meglio se extravergine, secondo quanto abbiamo indicato negli ingredienti – e del parmigiano grattugiato, che conferirà alla pappina un sapore deciso e saporito, senza aggiungere ulteriore sale.

Vedi anche:

Esprimi i tuoi pensieri

Cosa stai pensando...