Tuesday, June 25, 2013

La dieta per le donne che allattano

La dieta delle donne che allattano deve essere particolarmente sana ed equilibrata. Molto spesso, si ha la tendenza a non dare importanza all’alimentazione nel periodo in cui il proprio figlio viene nutrito con il latte materno.
Gli alimenti da limitare sono gli alcoli, il tè e il caffè; è sempre meglio non esagerare e concedersi un bicchiere di vino ai pasti. Anche per il caffè non è necessario eliminarlo completamente ma, è consigliabile non andare oltre le due tazzine al giorno.
La dieta deve comprendere frutta e verdura fresca e di stagione; questi particolari non sono trascurabili, perchè garantiscono il corretto apporto di vitamine. Il consiglio è quello di cercare prodotti biologici e di consumarli, per quanto è possibile, crudi o comunque non in preparazioni troppo elaborate.
Infatti, la cottura e le alte temperature sono responsabili del depauperamento del patrimonio di vitamine e sali minerali contenuti in frutta e verdura. Inoltre, la verdura, è indispensabile per l’alta presenza di fibre; queste svolgono due importanti funzioni. Le fibre saziano e favoriscono il transito intestinale, evitando problemi di stipsi.
La mamma che allatta, deve essere ben idratata; infatti, è consigliato bere almeno due litri di acqua naturale al giorno. Accanto all’acqua è possibile introdurre tisane, latte, brodi e spremute.
Durante il periodo dell’allattamento, il corpo necessita di un apporto maggiore di calorie; naturalmente, per non prendere ulteriormente peso è bene cercare di avere una dieta ricca ma non esagerata. Inoltre, il maggior introito calorico, deve anche prendere in considerazione se si svolgono attività motorie e che tipo di lavoro si svolge.
Raccomandato anche il consumo di latte e latticini che contribuiscono a ripristinare le risorse di calcio. Da non dimenticare l’importanza di carne e pesce; quest’ultimo è ricco di grassi omega 3, ossia di grassi buoni che intervengono nel corretto sviluppo nervoso del neonato.

Vedi anche:

Esprimi i tuoi pensieri

Cosa stai pensando...