Wednesday, January 23, 2013

Brufoli del neonato

 

Molto comune è l’acne del neonato, che generalmente si verifica dopo due settimane dalla nascita e può presentarsi con piccoli brufoli sulle guance, sulla fronte e sul mento. Molto spesso la pelle intorno a questi piccoli brufoli si arrossa.
Se l’acne che compare nel neonato dopo poche settimane sparisce non ci sono problemi, può essere solo stato uno scompenso ormonale ereditato dalla mamma, mentre se dopo qualche settimana l’irritazione persiste ed anzi peggiora, e appare anche in altre parti del corpo, sarà necessario consultare un pediatra in quanto il vostro bambino potrebbe avere un altro problema di pelle come l’eczema.
Le cause dell’acne neonatale, come per tutte le altre forme di acne, non sono ben chiare, ma negli ultimi anni gli esperti ritengono che la causa dell’acne infantile è negli ormoni che la madre passa al bambino durante la gravidanza. Ma i ricercatori continuano ad esaminare e studiare anche altri fattori e stanno ancora cercando di trovare il vero responsabile dell’acne nel neonato. Infatti, anche l’assunzione di alcuni farmaci, da parte della mamma durante l’allattamento, o l’assunzione di determinati farmici da parte del vostro bambino, possono provocare l’acne del bambino.
L’acne del bambino solitamente scompare entro poche settimane, ma può durare anche per mesi. In ogni caso, se l’acne non scompare al massimo dopo tre mesi, o se siete preoccupati per il vostro bambino, andate e parlatene con il vostro pediatra, che sicuramente vi saprà dare le giuste indicazioni.
Quando il bambino è affetto dall’acne è necessario non mettergli creme o oli sulla pelle in quanto potrebbero solo che aggravare l’acne. E’ consigliato non utilizzare mai prodotti commerciali per l’acne, ma utilizzare sempre dei prodotti specifici. E, naturalmente, occorre fare attenzione a non strofinare i foruncoli, poiché anche come l’acne infantile, come tutti gli altri tipi di acne, non è mai causata dalla sporcizia.
Infatti, effettuare spesso il lavaggio della pelle del bambino affetta da acne, può peggiorare la situazione, e perciò è meglio non esagerare. Sarà sufficiente sciacquare la faccia del bambino con un sapone neutro una volta al giorno ed asciugare molto delicatamente con un panno morbido.
La cosa migliore che si può fare è avere pazienza.

Vedi anche:

Esprimi i tuoi pensieri

Cosa stai pensando...